I Nostri Trattamenti


Parafunzioni


Una delle concause universalmente accettate, che scatenano problemi gnatologici, sono le parafunzioni. Ovvero atteggiamenti viziati ripetuti e perpetuati nel tempo che portano ad un sovraccarico dentale, muscolare ed articolare. Esempi classici sono il morsicarsi le labbra, tenere in bocca un bastoncino o la penna, stare appoggiati sul mento. mangiarsi le unghie, succhiarsi il dito, muovere nervosamente le guance stringere ritmicamente i denti.

Ma ci sono parafunzioni più subdole, che si svolgono senza che ce ne accorgiamo, come digrignare i denti di notte, sempre nel sonno serrarli fortemente, tenerli appoggiati fra loro costantemente anche di giorno, deglutire in modo anomalo ecc.

articolo tratto dal sito Gnatologia.it, Le parafunzioni, dr. Piero Silvestrini

pannello di controllo

Moduli e brochure. Scarica i documenti utili sul tuo pc
Potrai trovare risposta a tante tue domande, anche apparentementi banali, approfondirle insieme a noi o proporcene di nuove inviandoci una mail dalla pagina contatti. Non mancheranno utili consigli da seguire ogni giorno.
F.A.Q. - Questa sezione è dedicata alle domande frequenti
Potrai trovare risposta a tante tue domande, anche apparentementi banali, approfondirle insieme a noi o proporcene di nuove inviandoci una mail dalla pagina contatti. Non mancheranno utili consigli da seguire ogni giorno.
Accedi alla video gallery dei nostri trattamenti.
Potrai trovare risposta a tante tue domande, anche apparentementi banali, approfondirle insieme a noi o proporcene di nuove inviandoci una mail dalla pagina contatti. Non mancheranno utili consigli da seguire ogni giorno.