I Nostri Trattamenti


Biorivitalizzazione


La metodica di biorivitalizzazione stimola le cellule della pelle a riprendere le caratteristiche e la vitalità di quando erano più giovani. Se il tessuto ricomincia a produrre collagene ed elastina la pelle risulta da subito più compatta e tonica e il risultato perdura per alcuni mesi.

La finalità del trattamento biorivitalizzante, è provocare la rigenerazione del derma mediante piccole micro infiltrazioni cutanee di acido ialuronico, in modo da ottenere quel turgore e quell’elasticità persi a causa dell’età. Tutti i trattamenti estetici, per quanto siano di ottima qualità hanno un blando risultato perché vengono applicati a livello superficiale. Non potendo superare la barriera epidermica, non potranno mai avere un ruolo risolutivo.

Le iniezioni praticate con il trattamento di biorivitalizzazione sono a base di acido ialuronico, che è un polisaccaride (uno zucchero), in grado di legare a sé grandi quantità d’acqua. Questa molecola è la responsabile dell’aspetto turgido tipico della pelle giovane e la sua presenza è indispensabile per la corretta vitalità delle cellule. Da anni in campo estetico l’acido ialuronico è utilizzato come riempitivo (Filler) per appianare le rughe e le lievi depressioni cutanee. Per la biorivitalizzazione, invece viene impiegato lo stesso principio attivo, ma più fluido e ad elevata concentrazione, quindi con maggiore capacità di legare a sé molecole d’acqua. In pratica, questa sostanza svolge una profonda azione di ristrutturazione dermica, idrata profondamente e, fatto essenziale, stimola la produzione di collagene, elastina e ulteriore acido ialuronico da parte dei fibroblasti che con l’età rallentano l’attività.

Le micro infiltrazioni di acido ialuronico non sono un intralcio alle normali attività quotidiane, né richiedono tempi di ripresa post trattamento e perciò sono l’ideale per chi cerca una soluzione non chirurgica che offra molto più che un semplice trattamento cosmetico.

La seduta è di breve durata e consiste nell’iniettare mediante aghi molto sottili (e quindi con dolore scarso o nullo) le sostanze a livello del derma superficiale. Le micro iniezioni vengono praticate a distanza di un centimetro circa l’una dall’altra, in modo da formare una sorta di reticolo. La sostanza poi si distribuirà uniformemente nel derma superficiale attirando l’acqua quasi come una spugna. Essendo completamente biocompatibili e riassorbibili le infiltrazioni non daranno luogo a reazioni allergiche e potranno essere ripetute per perfezionare i risultati o mantenerli nel tempo. Già nei primi giorni successivi all’infiltrazione, sarà possibile notare un miglioramento nel grado di idratazione e di turgore della pelle.

articolo tratto da brochure informativa distribuita in studio

pannello di controllo

Moduli e brochure. Scarica i documenti utili sul tuo pc
Potrai trovare risposta a tante tue domande, anche apparentementi banali, approfondirle insieme a noi o proporcene di nuove inviandoci una mail dalla pagina contatti. Non mancheranno utili consigli da seguire ogni giorno.
F.A.Q. - Questa sezione è dedicata alle domande frequenti
Potrai trovare risposta a tante tue domande, anche apparentementi banali, approfondirle insieme a noi o proporcene di nuove inviandoci una mail dalla pagina contatti. Non mancheranno utili consigli da seguire ogni giorno.
Accedi alla video gallery dei nostri trattamenti.
Potrai trovare risposta a tante tue domande, anche apparentementi banali, approfondirle insieme a noi o proporcene di nuove inviandoci una mail dalla pagina contatti. Non mancheranno utili consigli da seguire ogni giorno.